Close

Benvenuto Brunello 2012

Le note di degustazione di Benvenuto Brunello 2012, a cura di Emanuele Giannone

Benvenuto Brunello 2012 #4 III: Who’s Next?

BRUNELLO DI MONTALCINO RISERVA 2006 E SELEZIONI 17. Tiezzi Vigna Soccorso 2007 Di terra e di selva. Le note di sottobosco e selvaggina sono appena coperte in apertura dalla riduzione, poi marcano un olfatto intenso e originale, senza alcuna grevità, né troppo umido, né banalmente ormonale. A felice complemento, si colgono marasca, salvia, cipresso e […]

Leggi Ancora

Benvenuto Brunello 2012 #4 II: Who’s Last?

BRUNELLO DI MONTALCINO 2007 28.          Tiezzi Grande intensità, con una sottolineatura sulla quota fruttata (succo di ribes, mela granata) e una bella venatura ferrosa e sanguigna. Al sorso è fendente per acidità e profondo nella traccia salata, elementi sui quali distende buon corpo e precisi rimandi a frutto rosso, ruggine, pinolo, papavero e menta secca. […]

Leggi Ancora

Benvenuto Brunello 2012 #4 I: Quadrophenia

 Arrivano le ultime note di degustazione da Benvenuto Brunello 2012. Questa volta i titoli sono dedicati agli Who, tenuta musicale confrontabile con i migliori Rosso di Montalcino per freschezza, con il Brunello per longevità. (Rolando) ROSSO DI MONTALCINO 2010 19.Tenuta San Giorgio Impatto deciso e votato alla morbidezza: composta di fragola, cipria, tabacco dolce, ai […]

Leggi Ancora

Benvenuto Brunello 2012 – Institutional Session #3/3

BRUNELLO DI MONTALCINO RISERVA 2006 E SELEZIONI Poggio Antico Selezione Altero 2007 Serrato. Solo un cenno muscoso, idee di ciliegia rossa, timo e affumicatura, tracce più distinte rispetto all’apertura del “base”. Stessa freschezza, peraltro, al sorso, con un riferimento chiaro all’acidità ficcante e alla coda dolce del ribes rosso, corroborata da una netta punta sapida […]

Leggi Ancora

Benvenuto Brunello 2012 – Institutional Session #3/2

BRUNELLO DI MONTALCINO 2007 Pietroso Primo impatto in leggiadria, è snello e offre tenui sensazioni di erbe macerate e infusi: camomilla, tiglio, tè verde. Quando subentra, il frutto (ciliegia) apre uno sviluppo di slancio, tensione e freschezza, corroborato da ferro, terra rossa, un’impressione di umidità (terra e muschio); fresco si conferma al gusto, con una […]

Leggi Ancora

Benvenuto Brunello 2012 – Institutional Session #3/1

La terza parte delle recensioni di Emanuele a Benvenuto Brunello 2012, ed ancora una volta mi mette alla prova con conoscenze musicali. I Kinks non sono esattamente il genere di musica che ascoltavo un tempo, ed anche ora li riascolto raramente. Grazie però a queste sessioni enologiche mi sono riascoltato qualche brano di un tempo; […]

Leggi Ancora