Punset Barbera d’Alba DOC 2007

La Barbera d’Alba di Punset va via come l’acqua. Anzi, dell’acqua ad un certo punto ti senti sazio, di questa barbera no.

Ho avuto modo di gustarla ad una cena con amici prima, e poi con calma ed attenzione a casa, insieme a parte della stessa compagnia della serata precedente.

Durant una cena è difficile dare giudizi tecnici, non è il momento giusto, si sta lì insieme agli amici per trascorrere una serata, non per lavorare o tentare riconoscimenti olfattivi fantasiosi. E’ però il momento in cui del vino ci si ricorda, per la sua piacevolezza, per la quantità bevuta senza conseguenze del mattino, per la compagnia con cui l’abbiamo apprezzato.

Eravamo in un ristorante vegetariano, benché nessuno tra noi lo fosse, e la Barbera d’Alba di Punset è stata servita per accompagnare degli gnocchetti di grano saraceno con cumino,  conditi con salsa di pomodoro e asparagi, e l’abbinamento si è rivelato discretamente gradevole.

La naturale morbidezza di questo vino era perfetta per il sempre critico pomodoro, le note di frutta davano qualcosa in più alla pietanza.

Punset produce i propri vini da uve biologiche, e la posticipazione della vendemmia il più tardi possibile si sente nel bicchiere sotto forma di un corpo morbido e contemporaneamente con un buon calore alcolico.

I profumi sono tutti sulla linea della frutta rossa matura, il calore del 2007 si sente molto in questa Barbera, con aromi di ciliegia e ribes, per poi arrivare al vegetale delle foglie del sottobosco.

Al gusto come dicevo, la morbidezza è particolarmente avvolgente, sebbene per l’anno di vendemmia probabilmente sia un po’ scarso nell’acidità; è comunque fresco, grazie all’apporto dei 13° alcolici.

Il finale è sufficientemente lungo e lascia il palato riposato e fresco.

Da non sottovalutare, i suoi 8€ di costo lo rendono ben adatto ad essere bevuto in molte occasioni.

Scarica gratis le note da Benvenuto Brunello 2012
We respect your privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.