Benvenuto Brunello 2012: Someone get me a Ladder

Carl Palmer

La terza ed ultima parte delle degustazioni di Benvenuto Brunello 2012. P come Profondità. BRUNELLO DI MONTALCINO RISERVA 2006 E SELEZIONI Gianni Brunelli – Le Chiuse di Sotto Profondo e complesso all’olfatto che presenta prima una composizione di fiori gialli (ginestra), sciroppo di ciliegia, lieve …

Benvenuto Brunello 2012: … to the Show that Never Ends

Greg Lake

Seconda parte delle degustazioni a Benvenuto Brunello 2012.  Questa è la L: Leggiadria BRUNELLO DI MONTALCINO 2007 Fornacella Fine al naso, ampio e di buona definizione: ferro, frutti rossi freschi ed essiccati, buccia di pesca, origano, tabacco dolce. Bocca non imponente ma precisa e continua …

Benvenuto Brunello 2012: Welcome Back, My Friends…

Keith Emerson

…To the Show that Never Ends. Il titolo è un esercizio per me proposto da Emanuele, autore dell’articolo, e riprende il triplo album degli Emerson, Lake & Palmer uscito nel 1974 e registrato durante il Someone get Me a Ladder Tour. Ognuno dei tre dischi aveva …