Roma-Scanzano-Fornovo (e ritorno): Vini di Vignaioli – II parte

Venendo ai lieti ritorni, per questioni di spazio raffreno il sense of wonder, rimpiango i molti assaggi mancati e mi limito a qualche veloce citazione per quelli riusciti. Innanzitutto il Barolo ’98 Rupestris di Cappellano, che è Cappellano in quintessenza. Armonia di elemento umano e …

Roma-Scanzano-Fornovo (e ritorno): Vini di Vignaioli – I parte

(articolo di Emanuele Giannone) E’ benaugurante mettersi in viaggio per Fornovo mentre l’orbe terracqueo frana. Ad intraprendere il viaggio della speranza due clairvoyants, uno a pieno diritto perché vignaiolo di stirpe, l’altro solamente enofilo per formazione. I mezzi sono limitati – l’utilitaria è stipata di …