Klinec, Malvazija 2007

I confini sono zone che a me hanno sempre affascinato, con le persone che vivono nei paesi sparsi di qua e di là, che parlano più o meno la stessa lingua ma, a volte, sono divisi da linee invisibili eppure invalicabili disegnate da altri uomini. A questo pensavo quando ho aperto questa bottiglia di Malvasia…