Continue Reading

Usare i social per il vino: Tumblr

Non tutti i vignaioli o gli enotecari hanno la possibilità di gestire un sito web, e spesso ci si affida ad una agenzia che mette su il sito e poi lascia soli i propri clienti, senza curare le attività social per il vino. Si può ovviare a questo problema usando una piattaforma di microblogging come Tumblr