Toulouse Lautrec
Continue Reading

Il pennello ed il bicchiere: Toulouse-Lautrec

E’ triste guardare la bella vita scorrere attorno senza potervi partecipare. Questa è la sensazione che proviamo guardando l’uomo e la donna ritratti da Toulouse-Lautrec in questo quadro del 1891; c’è una bottiglia di vino: che cosa conterrà?

Warhol Campbell Soup
Continue Reading

Il pennello ed il bicchiere: Andy Warhol

La Pop Art ci manca, soprattutto dalle etichette delle bottiglie di vino. Certo Andy Warhol non c’è più, così come non ci sono più i Velvet Underground e Marilyn Monroe. Ma è raro ormai trovare belle etichette, sono veramente poche le cantine che si dedicano un po’ di più al design.

Continue Reading

Il Pennello ed il Bicchiere: i paesani di Le Nain

Capita a volte che cittadine quasi sconosciute rivestano nella storia una importanza notevole per gli avvenimenti che vi ebbero luogo….

Continue Reading

Il pennello ed il bicchiere: Vincent Van Gogh ad Arles

I vigneti in Provenza, nel 1888, ispirarono Van Gogh a creare questo quadro. Una vendemmia tardiva, a causa delle piogge, ed il sole al tramonto. Il pittore sostituisce qui il grano con le viti, ispirato dal rosso e dal verde del paesaggio.

Continue Reading

Il pennello ed il bicchiere: Vincent Van Gogh ad Auvers

Vigne con veduta di Auvers, 1890 Solo tre sono i quadri di Vincent Van Gogh che raffigurano un vigneto. Il…

Continue Reading

Il pennello ed il bicchiere: Francesco del Cossa

Il mese di Marzo, palazzo Schifanoia, Ferrara (particolare) Quando si parla di vino, certo non vengono in mente le piatte…

Continue Reading

Il pennello ed il bicchiere: Francine van Hove

L’olfatto scatena, in noi che scriviamo resoconti degustativi,  l’immaginazione più spinta per trovare descrittori che non siano i soliti, banali…

Continue Reading

Il pennello ed il bicchiere: Edouard Manet

Edouard Manet, Bar aux Folies Bergére, Courtauld Gallery, Londra, 1882 Non so se avete presente il viso di quei sommelier…

Continue Reading

Il pennello ed il bicchiere: Jan Vermeer

La pittura olandese del ‘600, paragonata con quella italiana, risulta decisamente povera di soggetti religiosi, preferendo scene di vita quotidiana,…