La IoT ed il commercio del vino

Internet of Things e Vino

I dispositivi connessi tra loro aumentano sempre più, e cose e persone dialogano scambiandosi dati ed informazioni. E’ l’era della IoT, la Internet of Things che consente ad un centro di ricerca di avere informazioni sulle malattie cardiovascolari, o ad un centro di prevenzione incendi la giusta reattività in caso di emergenza. Chissà quante cose potrebbe fare anche per il mondo del vino.

Il vino offline, il vino online

Cosa deve fare un’azienda vinicola per usare bene le nuove tecnologie? Un sito web mobile friendly non basta, come non basta avere una pagina Facebook o un account Twitter per mandare il vino online. Condividere, far diventare orizzontale la comunicazione del vino, usare i canali offline per andare online potrebbe essere una strada da tentare.