In Evidenza

World Wine Web – Numero 16

Wine Lover

Numero 16 per la rubrica sulle notizie dal mondo del vino, il vostro World Wine Web che vi porta, questa settimana, dalla legislazione degli Stati Uniti, più esattamente in Pennsylvania, alle segmentazioni di mercato in Cina, da domande libertarie sulle parole del vino al crowdfunding di una ricca famiglia del vino cinese. Ed un post di Jancis Robinson, per cercare di darmi un tono: il rosato può essere un vino raffinato? Leggete e vi sarà dato sapere.

Le Raisin et l’Ange rosé S 2008

gilles-azzoni-mas-de-la-begude-le-raisin-et-l-ange-s-syrah-vin-de-france-10668050

Un rosé fuori dalle righe, una improvvisa volatile che ti fa guardare perplesso il bicchiere, poi la curiosità ha il sopravvento e ti rendi conto che qualche volta quello che i libri chiamano difetto, quando ben congegnato diventa un pregio. In sintesi, questo è il rosato di Le Raisin et l’Ange

Naturale Report da Navelli

Navelli

La fiera del vino più scanzonata che ci sia è finita, e già mi manca. L’atmosfera di festa si unisce a quella della serietà delle degustazioni, ai banchi d’assaggio o quelle guidate, alle presentazioni di libri sull’Abruzzo percorso in autobus a quella sui vini sfusi (oui, c’est moi). Non solo un elenco di assaggi, in questo post, ma alcune considerazioni generali sull’evento. Ma restate connessi con le Storie del Vino: le prossime note di degustazione verranno per la maggior parte dai vini di Navelli

Vino sfuso naturale a Navelli

Navelli 2015

Torna la più allegra manifestazione dedicata al vino artigianale e di tradizione. A Navelli sabato 9, domenica 10 e lunedì 11 saranno presenti i migliori vignaioli naturali. Grandi incontri con Nicolas Joly e Sandro Sangiorgi, il libro di Maurizio Silvestri e Paolo Merlini sull’Abruzzo girato in autobus ed infine, Domenica alle 18 la mia degustazione di vini sfusi con Lusenti Vini, Feudo d’Ugni e Casa Belfi. Ancora a casa????