Featured post

World Wine Web – Numero 5

Oak or Table

La selezione del mercoledì dal World Wine Web ritorna puntuale, con notizie di genere vario, dal vino di Taiwan fatto con le orchidee ad un video per imparare l’arte della degustazione, dalle recensioni di due grandi wine writers su Benvenuto Brunello 2015 ad una considerazione di Jancis Robinson sui vini di Hermitage. Forza leggete, gente!

Vino critico e ciambelle

ciambella-1

Un’occasione se non persa sicuramente non sfruttata al meglio, per dare evidenza ai piccoli vignaioli artigiani, l’evento che si è tenuto a Roma alla Città dell’Altra Economia sabato e domenica scorsi. Carenza di informazioni, produttori di buon livello ma in numero inferiore rispetto al passato, visitatori sabato non proprio numerosi. Da quel che so, Emilio sta però ripensando qualcosa nell’organizzazione, e lo aspetto con interesse ai prossimi eventi.

Il prestigio del vino

vino

Il vino si è costruito il proprio prestigio nel corso dei secoli, rimanendo ancorato al proprio territorio e seguendone le peripezie storiche. Ma se togliamo il territorio dal vino, il prestigio rimane? Piccola riflessione sul vino ed il territorio, sulle fiere e sul legame con l’ambiente che le ospita.

Come capire se il vino è buono

vino ridere

Le degustazioni sono cose serie. E’ necessaria una ferrea disciplina durante gli assaggi, e la memoria per ricordarsi cosa si è bevuto. Un filmato potrà esserci di aiuto. Salute!

Le degustazioni di Benvenuto Brunello 2015

Benvenuto Brunello 2015

Inizia oggi Benvenuto Brunello 2015, tutti i produttori di Montalcino presenti ai banchi per farci assaggiare i Rossi, le annate, le Selezioni e le Riserve. Qui su Storie del Vino avete a disposizione gli appunti di assaggio delle precedenti edizioni, e se volete averle in formato pdf al costo di 5€, inviatemi una richiesta dal modulo Contatti

Benvenuto Brunello 2014 – 8.4

Progresso in Lugana

Ultime note di degustazione di Emanuele, dedicate al Brunello di Montalcino Riserva 2008, dal Benvenuto Brunello 2014. Siamo in attesa del Benvenuto Brunello 2015, e per l’occasione le note relative al 2013 sono state raggruppate. Cercatele nel menù qui a fianco